stampa
Dimensione testo
SERIE A1

Pallanuoto: l'Ortigia Siracusa espugna Napoli, adesso testa al Brescia

di
ortigia siracusa, pallanuoto, Siracusa, Sport
Ortigia Siracusa (foto Claudio Bosco)

L'Ortigia Siracusa vince a Napoli contro la Canottieri, fanalino di coda della Serie A1, e consolida il secondo posto in classifica. Partita mai in discussione per gli uomini di Piccardo che riesce anche a far rifiatare qualcuno: in acqua scendono il giovane Giribaldi (classe 2003) e il portiere Caruso, che gioca per tutto il quarto parziale. LSabato prossimo, con inizio alle 15, il big match, in casa, contro il Brescia.

"Abbiamo nuotato molto - ha dichiarato Piccardo - ma inizialmente non abbiamo giocato bene la fase in inferiorità, mentre in attacco abbiamo sbagliato tante conclusioni, tirando male in tre o quattro occasioni, oltre a commettere un paio di disattenzioni. In ogni caso, non siamo mai andati sotto punteggio, non abbiamo mai rischiato, ma certamente si poteva fare meglio, lo so io e lo sanno i ragazzi. Nell'ultimo tempo, ad esempio, abbiamo preso quattro gol e questo non va bene. Comunque, abbiamo avuto modo di mettere dentro giocatori che avevano giocato meno, Giribaldi ha disputato quasi un tempo, Caruso un tempo intero. Adesso torniamo a casa, poi avremo da affrontare due partite difficili contro Brescia e Lazio".

Il tecnico poi chiama a raccolta il proprio pubblico. “Sicuramente – conclude - sabato sarebbe bello se avessimo la tribuna piena, visto che viene il Brescia. Non riempire la tribuna in una partita così sarebbe un peccato. Ci aspettiamo una risposta massiccia del nostro pubblico”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X