stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lentini, donna uccisa con una coltellata alla gola nella sua abitazione: fermato il marito
INDAGA LA POLIZIA

Lentini, donna uccisa con una coltellata alla gola nella sua abitazione: fermato il marito

Una donna marocchina di 45 anni è morta questa sera a Lentini dopo essere stata colpita con un’arma da taglio alla gola. Il decesso è avvenuto nel suo appartamento in via Ronchi, nel centro storico di Lentini.  A chiedere l’intervento dei soccorsi è stato il marito, operaio di Lentini, anche lui 45enne. Al telefono ha riferito alla polizia del decesso della donna, che lascia un figlio di 19 anni.

L'uomo al momento è in stato di fermo e su di lui si appuntano le attenzioni degli inquirenti. Non è ancora chiaro che cosa abbia scatenato la furia dell’uomo, ma secondo una prima ricostruzione, si è avventato con violenza contro la donna colpendola alla gola con un grosso coltello da cucina. Ieri sera è stato sentito a lungo dal sostituto procuratore di Siracusa Gaetano Bono.

Le indagini sono condotte dagli agenti della squadra mobile di Siracusa e del commissariato di polizia di Lentini e sono concentrate anche sui rapporti tra moglie e marito al fine di verificare se di recente ci siano stati dei forti litigi tra loro. Per questo motivo gli investigatori sono alla ricerca di conoscenti, amici e familiari per avere dettagli sulla vita della coppia. La polizia sta ascoltando anche i vicini di casa della coppia.  Molto dipenderà, sulla risoluzione del caso dall’ispezione cadaverica sul corpo della vittima, disposta dalla Procura di Siracusa.  I rilievi sono stati eseguiti dalla polizia scientifica di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X