POLIZIA E CARABINIERI

Droga a Siracusa, rimossi cancelli che proteggevano gli spacciatori

di

Due cancelli in ferro e vetro abusivamente installati all’ingresso delle palazzina Iacp di Via Italia 103 e di Via Immordini 12 sono stati sequestrati dai carabinieri di Siracusa in collaborazione con la polizia.

Nei mesi scorsi, erano state individuate le due aree come piazze dello spaccio di stupefacenti e la polizia aveva sequestrato quasi 4 chilogrammi di droga e apparecchiature radio che servivano agli spacciatori per comunicare con le vedette e segnalare la presenza di forze dell'ordine.

Gli spacciatori avevano inoltre realizzato, abusivamente, delle pesanti cancellate in ferro con vetri a specchio, in grado di garantire una rapida fuga nei vari appartamenti e l’occultamento dello stupefacente ed erano state realizzate occupando il terreno demaniale compreso fra il cancello e l’ingresso delle palazzine.

La procura ha quindi emesso i decreti di sequestro preventivo d’urgenza volti alla rimozione dei cancelli d’ingresso abusivi.

I due cancelli metallici aerano alti tre metri e larghi sempre tre metri, per un peso complessivo di circa 1000 chili ciascuno, il cui costo è pari a oltre 3 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X