stampa
Dimensione testo
VIALE TERACATI

Siracusa, mettono a segno un colpo in un bar ma vengono sorpresi e arrestati due gemelli

di

Due fratelli gemelli mettono a segno un colpo in un bar di viale Teracati a Siracusa, ma vengono sorpresi e arrestati. I carabinieri, insieme agli agenti delle volanti della questura, hanno arrestato i fratelli gemelli Sebastiano e Filippo Mazzocca, catanesi, di 25 anni, per un furto ai danni di un esercizio commerciale.

All’1.30 una pattuglia dei carabinieri di passaggio in viale Teracati ha notato la presenza sospetta di due giovani che, appena hanno visto i militari, hanno tentato di nascondersi, abbandonando a terra un frigobar che stavano in quel momento trasportando verso la loro autovettura.

I militari hanno quindi immediatamente invertito la marcia e si sono diretti verso i due 25enni, che sono scappati nelle vie vicine. Dopo pochi minuti di inseguimento i due giovani sono stati bloccati da carabinieri e polizia.

I due hanno forzato la porta d’ingresso e si sono impossessati di prodotti confezionati, elettrodomestici professionali fra cui un frigo bar e 50 euro in monete, per un valore complessivo di euro circa 1800 euro, trovati all’interno della autovettura noleggiata.

Da ulteriori accertamenti hanno permesso di stabilire che Sebastiano Mazzocca era sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione a Catania mentre il fratello Filippo era sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali con divieto di uscire dalla propria abitazione dalle 21.00 alle 7.00, ulteriori violazioni per le quali i due gemelli sono stati denunciati.

Gli uomini sono stati portati nel carcere Cavadonna in attesa di rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X