stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Altra piantagione di canapa indiana a Carlentini, 60 piante tra gli ulivi: arrestato 58enne 

Altra piantagione di canapa indiana a Carlentini, 60 piante tra gli ulivi: arrestato 58enne 

Un uomo di 58 anni è stato posto agli arresti domiciliari dai carabinieri. In un terreno vicino ad una abitazione di sua proprietà nella località Cannellazza di Carlentini è stata trovata una piantagione di 60 piante di canapa indiana, alte circa due metri e in piena maturazione, nascosta in un uliveto.

L'uomo, un pregiudicato del luogo, è stato arrestato in flagranza di reato dai militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia, insieme ai Carabinieri dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia” di stanza in Sigonella, per produzione illecita di sostanze stupefacenti, e posto a disposizione della Procura della Repubblica di Siracusa. Le piante sono state estirpate e sequestrate.

Il GIP del locale Tribunale, su richiesta del P.M. dott. Dragonetti, ha convalidato oggi l’arresto ed ha disposto l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari. All'arrestato, inoltre, è stato revocato il reddito di cittadinanza.

La scoperta della piantagione segue di pochi giorni il rinvenimento di un’altra composta da 15 piante avvenuto nella stessa C.da Cannellazza, nella quale i Carabinieri avevano sorpreso un giovane di trent’anni intento ad irrigarle.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X