stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sorpreso ad irrigare una piantagione di canapa indiana a Carlentini, 30enne denunciato
LOCALITÀ CANNELLAZZA

Sorpreso ad irrigare una piantagione di canapa indiana a Carlentini, 30enne denunciato

Un trentenne pregiudicato di Lentini è stato denunciato dai carabinieri perché sorpreso ad irrigare una piantagione di canapa indiana. Inoltre il giovane aveva predisposto parte di un casolare per una coltivazione indoor.

Durante un servizio di controllo per il contrasto di reati in materia di stupefacenti nelle aree rurali, i carabinieri hanno sorpreso il giovane pregiudicato lentinese ad irrigare 15 piante di canapa indiana nascoste all'interno di un uliveto di sua proprietà, a Carlentini, in località Cannellazza.

Da una perquisizione domiciliare nel casolare presente nell'uliveto, inoltre, è emerso che l'uomo aveva predisposto una stanza per una coltivazione indoor. Le finestre, infatti, erano state murate per evitare sguardi indiscreti ed erano già state predisposte una decina di speciali lampade generatrici di luce e calore per creare l’ambiente favorevole ad una futura coltura.

Le piante e l’attrezzatura sono state poste sotto sequestro, mentre l’indagato è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X