stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca L'operaio forestale morto nell'incendio a Sortino: aperta un'inchiesta

L'operaio forestale morto nell'incendio a Sortino: aperta un'inchiesta

La procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta e disposto il sequestro della palazzina di Sortino, nella quale stanotte è morto un operaio forestale di 56 anni, Vincenzo Failla. Salvata invece la sorella.  Un’esplosione - sulla quale si indaga per scoprirne la causa - si è verificata nell’abitazione a due piani di via Carlentini, a Sortino. Dopo l'esplosione, è scoppiato un incendio. Lo hanno accertato i vigili del fuoco di Siracusa, che sono intervenuti per soccorrere le vittime di questa tragedia avvenuta questa notte, presumibilmente per una fuga di gas da una bombola. Quando sono arrivati nell’immobile, i pompieri hanno trovato il corpo senza vita dell’operaio forestale, Vincenzo Failla, che l’abitava con la sorella, ora in ospedale.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X