stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sortino, esplosione e incendio in casa: muore forestale di 56 anni, la sorella estratta viva dalle macerie
VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE

Sortino, esplosione e incendio in casa: muore forestale di 56 anni, la sorella estratta viva dalle macerie

incendi, Siracusa, Cronaca
Sortino, dopo l'esplosione l'incendio

Un uomo ha perso la vita la notte scorsa in seguito all’esplosione, e al successivo incendio, in un’abitazione di due piani a Sortino, in provincia di Siracusa. Lo rendono noto i vigili del fuoco.

La vittima è Vincenzo Failla, 56 anni, operaio forestale. È deceduto nell’esplosione avvenuta nella sua abitazione di via Carlentini, a Sortino. Secondo una prima ricostruzione, la deflagrazione è avvenuta a causa di una fuga di gas. La sorella che abitava insieme a lui è stata estratta ancora viva dalle macerie ed è stata trasferita in ospedale. I vigili del fuoco hanno anche recuperato il corpo privo di vita il corpo di Vincenzo Failla. Adesso sono al lavoro per mettere in sicurezza l’area.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X