stampa
Dimensione testo
SERIE A1

Pallanuoto, l'Ortigia Siracusa a Trieste per difendere il primato in classifica

di
ortigia siracusa, pallanuoto, Siracusa, Sport
Seby Di Luciano (foto Simona Amato)

Dopo l'esaltante qualificazione alle semifinali di Euro Cup, l'Ortigia è pronta per affrontare in campionato Trieste. I siracusani giocheranno fuori casa con inizio alle 19,15 e la partita sarà trasmessa in diretta streaming su Waterpolo Channel.

L'allenatore biancoverde Stefano Piccardo, che a Trieste ha allenato per tre anni conquistando la serie A1, conosce bene l'ambiente: “Trieste è una signora squadra che secondo me si è rinforzata tantissimo rispetto allo scorso anno. Hanno preso i giocatori che gli mancavano e stanno disputando un ottimo campionato - aggiunge -. Vanno affrontati giocando una partita accorta e stando particolarmente attenti alle loro bocche da fuoco, come Petronio, Mezzarobba e Milakovic. In più hanno quello che a mio avviso è attualmente uno dei centroboa stranieri giovani più forti in circolazione, che è Vico, oltre naturalmente a Gogov che la scorsa stagione ha fatto 45 gol in A1. Insomma stanno dimostrando di essere un avversario molto ostico, soprattutto in casa”.

Con i triestini lo scorso anno fu vittoria di misura in Friuli e sconfitta a Siracusa, anche se all'ultima giornata e a conti già fatti: “Contro il Trieste abbiamo sempre sofferto – dichiara l'attaccante Di Luciano – non solo in A1 ma anche quando eravamo in A2, soprattutto in trasferta. È una squadra molto attrezzata e ben organizzata, che ha giocatori di altissimo livello soprattutto nei primi sette. Stanno facendo un ottimo campionato, quindi non bisogna avere cali di concentrazione. Dobbiamo affrontare la partita al 100% delle energie fisiche e mentali”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X