stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Petrolchimico di Priolo, Vizzini: «Sulla bonifica intervenga il Parlamento»
ZONA INDUSTRIALE

Petrolchimico di Priolo, Vizzini: «Sulla bonifica intervenga il Parlamento»

di

PRIOLO. Parte da Priolo la richiesta di istituire due commissioni parlamentari per chiarire le cause del mancato inizio delle attività di bonifica nelle aree dismesse della zona industriale e sulle indagini che hanno riguardato le amministrazioni comunali di Priolo, Melilli, portando al commissariamento di quella di Augusta.

L'ha annunciato ieri mattina in piazza Quattro Canti a Priolo, l'ex senatore del Partito socialista, Carlo Vizzini che ha accolto l'appello del responsabile regionale della commissione Ambiente del Psi, il priolese Christian Bosco intervenendo al comizio organizzato dal partito. Le due richieste saranno al centro di una riunione della segreteria regionale in programma giovedì a Palermo, al termine della quale verrà stilato un documento da inviare al segretario nazionale del partito Riccardo Nencini, attuale viceministro alle Infrastrutture ed al deputato Oreste Pastorelli, componente della commissione Ambiente alla Camera.

Il presidente nazionale del Psi ha parlato di "fallimento della classe politica che ha amministrato Priolo, Melilli ed Augusta". "Queste due richieste - ha spiegato Vizzini - serviranno per fare piena luce su quanto è avvenuto negli ultimi mesi nei tre comuni dell'area industriale, travolti dalle indagini e sulle bonifiche ancora ferme".

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X