stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Un incendio distrugge la pizzeria di Salvo Veneziano, il siracusano del Grande Fratello
IN LOMBARDIA

Un incendio distrugge la pizzeria di Salvo Veneziano, il siracusano del Grande Fratello

grande fratello, Salvo Veneziano, Siracusa, Cronaca
La pizzeria di Salvo Veneziano distrutta dalle fiamme

Un incendio ha devastato la pizzeria di Salvo Veneziano, il siracusano che nel 2000 partecipò alla prima storica edizione del Grande Fratello. Il locale si trova a Cesano Maderno, in provincia di Monza Brianza, dove l'ex gieffino è titolare di una delle tante pizzerie che ha aperto grazie al premio ricevuto in seguito alla fortunata serie televisiva.

A raccontare la brutta esperienza lo stesso Veneziano con un post su Facebook, dove ha pubblicato anche alcune fotografie: "Volevo ringraziare i carabinieri di Cesano Maderno e i pompieri di Desio per la loro professionalità. Purtroppo il mio punto vendita di Cesano Maderno, dopo 15 anni, cessa di esistere (per il momento) per un incendio che ha totalmente distrutto l'attività".

Non si conoscono le cause del rogo ma nel suo messaggio l'imprenditore precisa che "non è stato un incendio doloso. Come sempre ci rialzeremo più forti di prima".

Dopo essere uscito dalla casa di Cinecittà Salvo Veneziano partecipò a diverse serate in discoteche e ospitate in trasmissioni televisive. Poi scelse di dedicarsi alla famiglia e riuscì ad aprire una catena di pizzerie. Negli ultimi anni ha frequentato di nuovo i salotti televisivi e partecipato a programmi come “Cambio moglie”, “Ciao Darwin”, “Buona Domenica”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X