stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tragedia a Noto, incendio in un appartamento: muore carbonizzato a 36 anni
VIA DOGALI E SAATI

Tragedia a Noto, incendio in un appartamento: muore carbonizzato a 36 anni

noto, Siracusa, Cronaca
Vincenzo Blanco, la vittima

Tragedia la scorsa notte a Noto. In un edificio in via Dogali e Saati, di due piani, è divampato un incendio ed è morto un uomo. La vittima è un 36enne che sarebbe stato sorpreso dalle fiamme e non sarebbe riuscito a scappare, si chiamava Vincenzo Blanco.

Sono stati i vicini di casa a dare l'allarme, ma quando i vigili del fuoco sono arrivati nell'abitazione e hanno spento le fiamme hanno solo potuto constatare la tragedia. Ancora non è chiaro se il rogo sia scaturito accidentalmente. La vittima, disoccupata, viveva con il fratello che non si trovava in casa. Polizia e vigili del fuoco hanno effettuato gli accertamenti per individuare qualche elemento utile che potrebbe arrivare anche dall'ispezione cadaverica disposta dalla Procura di Siracusa che ha aperto un'inchiesta. L'area, dove si trovava l'immobile, è stata sequestrata.

Il rogo ha completamente distrutto l'appartamento e il 36enne, secondo una prima ricostruzione, non è riuscito a mettersi in salvo, morendo carbonizzato. Sul posto sono giunti, oltre ai vigili del fuoco, anche un'ambulanza del 118 e gli agenti della polizia. Si  indaga sull'origine dell'incendio. La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X