stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Stalking, perseguita la ex nonostante il divieto di avvicinamento: un arresto a Pachino
AI DOMICILIARI

Stalking, perseguita la ex nonostante il divieto di avvicinamento: un arresto a Pachino

stalking, Siracusa, Cronaca
????????????????????????????????????

Chiama la ex compagna al telefono più volte al giorno e cerca di avvicinarla nonostante i netti rifiuti di lei. Un uomo è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Pachino dopo la denuncia della donna per atti persecutori.

La donna, sentendosi perseguitata per le insistenti attenzioni dell'uomo, ha deciso di rivolgersi ai carabinieri. I militari dell'Arma hanno iniziato le indagini comunicando gli esiti alla Procura di Siracusa, che ha emesso, nei confronti dell'uomo, un divieto di avvicinamento alla donna.

L'uomo però ha continuato a seguire la ex e chiamarla al telefono più volte al giorno. Ha anche tentato di avvicinarla nonostante il netto rifiuto di lei. A quel punto, la donna si è nuovamente rivolta ai carabinieri che hanno richiesto e ottenuto l'aggravamento della misura. Pertanto l'uomo è stato obbligato a spostare la sua dimora da Pachino ad un'abitazione di Noto.

Pochi giorni dopo, però, è stato notato ancora nei pressi dell’abitazione della donna e per questa ennesima violazione, la Procura della Repubblica di Siracusa ha disposto l’ulteriore aggravamento della misura con quella degli arresti domiciliari.

I Carabinieri di Pachino hanno pertanto arrestato l’uomo e lo hanno accompagnato presso la sua abitazione ove permarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X