stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Danneggia negozio e chiesa a Pachino, va ai domiciliari in una comunità terapeutica
CARABINIERI

Danneggia negozio e chiesa a Pachino, va ai domiciliari in una comunità terapeutica

Un 38enne di Noto, F.P., è stato posto agli arresti domiciliari presso una Comunità Terapeutica Assistita della provincia di Siracusa, accusato di aver danneggiato un negozio e una chiesa di Pachino.

A carico dell'uomo sono state raccolte una decina di denunce, sporte a carabinieri e polizia, per vari episodi di danneggiamento. Poi, a seguito delle indagini portate avanti dai carabinieri di Pachino e grazie alle testimonianze di alcuni cittadini e alle immagini dei sistemi di videosorveglianza, l'uomo è stato denunciato perchè ritenuto responsabile di diversi episodi di danneggiamento a mezzo incendio ai danni di un esercizio commerciale di Pachino.

Il 38enne, affetto da disturbi psichici, è stato in un primo momento sottoposto al divieto di soggiorno nel comune di Pachino. L'uomo poi, però, violata la misura cautelare per recarsi in una chiesa e durante una messa danneggiare alcuni oggetti sacri custoditi, è stato ristretto ai domiciliari in una struttura terapeutica.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X