stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scoperto un arsenale tra le campagne di Melilli, arrestato un 32enne
CARABINIERI

Scoperto un arsenale tra le campagne di Melilli, arrestato un 32enne

Un piccolo arsenale è stato scoperto dai carabinieri in un casolare tra le campagne di Melilli. Arrestato un 32enne di Sortino, Carmelo Zappulla, già noto alle forze dell'ordine.

L'operazione, eseguita con l'aiuto dei militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sicilia e disposto dai carabinieri di Augusta, ha permesso il sequestro di un cospicuo quantitativo di esplosivo e munizioni. Durante il blitz, sono stati trovati, nascosti all'interno di un congelatore,  parti di arma da fuoco con matricola abrasa, una pistola giocattolo di apparenza pari a quelle reali, numerose munizioni e persino un ordigno esplosivo artigianale, costituito da diversi cilindri di plastica riempiti di esplosivo e collegati fra loro da una miccia che ne avrebbe permesso la deflagrazione contemporanea.

L'ordigno è stato fatto brillare dagli artificieri antisabotaggio inviati in supporto dal Comando Provinciale Carabinieri di Catania.

Il resto del materiale sequestrato e le parti di armi rinvenute saranno inviate al Ris di Messina per gli accertamenti tecnici così da risalire alla loro provenienza.
Zappulla è stato posto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X