stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio a Lentini, quarantaduenne ucciso dopo un litigio
NEL SIRACUSANO

Omicidio a Lentini, quarantaduenne ucciso dopo un litigio

Un uomo di 42 anni, Sebastiano Greco, è stato ucciso alle 11 in prossimità di un panificio in via delle Spighe, a Lentini. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri che conducono le indagini, il quarantaduenne avrebbe avuto un litigio piuttosto acceso con un uomo che, poco dopo, si sarebbe armato sparando alcuni colpi di pistola contro il rivale. Poco dopo altri colpi sono stati esplosi in un’altra zona del centro e hanno causato il ferimento di un altro uomo.

I carabinieri ipotizzano che il killer non fosse solo. La Procura di Siracusa, che ha aperto una inchiesta, ha disposto la visione delle telecamere di sicurezza della zona in cui è avvenuto l’agguato per identificare il killer ed il suo complice.

Gli investigatori hanno ritrovato vicino al luogo dell'agguato due pistole e dei guanti, oltre allo scooter utilizzato per fuggire e poi abbandonato poco dopo. Potrebbe essere questione di ore per i due uomini che sanno di essere ricercati.

Le armi erano in un terreno e sono state già trasferite nei laboratori per compiere gli esami balistici ma la cattura dei responsabili dell’agguato potrebbe essere questione di tempo dopo la scoperta del proprietario del ciclomotore. Gli inquirenti sono anche al lavoro per il movente del delitto, che potrebbe essere ricondotto ad una lite o a un regolamento di conti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X