stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, continuano i controlli nel Siracusano: sorpreso un uomo a cavallo
CARABINIERI

Coronavirus, continuano i controlli nel Siracusano: sorpreso un uomo a cavallo

Continuano i controlli per il rispetto delle misure anti-coronavirus nel Siracusano. I carabinieri hanno scoperto chi lavava l’auto e anche chi faceva un giro a cavallo nonostante i divieti. A Siracusa diverse persone sono state controllate e sanzionate, alcune mentre si trovavano a passeggio per le vie cittadine, altre mentre dialogavano in gruppo.

Un uomo è stato persino sorpreso mentre circolava a cavallo nella periferia del capoluogo quando ha tentato di giustificarsi dicendo di essere alla ricerca di un distributore automatico di tabacchi, che in realtà nel quartiere non esiste.

Bloccato anche un 25enne uscito di casa, come riferito, per svagarsi dopo una discussione con la madre. A Priolo Gargallo le sanzioni hanno riguardato un giovane di ritorno dall’abitazione di un’amica ed una donna che si era recata in quel comune a bordo della sua auto senza valido motivo.

A Floridia sono state multate alcune persone trovate a parlare in gruppo in una delle vie principali della cittadina; così come a Noto sono state sanzionate due persone trovate a chiacchierare sedute su un muretto di una piazza.

A Rosolini le sanzioni hanno riguardato due persone: una ha dichiarato di essersi recata a casa del fratello per consegnargli la chiave di un immobile di comune proprietà, mentre un’altra, sorpresa a circolare in orario notturno, ha riferito di essere uscita per acquistare un accendino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X