stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, esce di notte ad Augusta per andare dalla fidanzata: denunciato
CARABINIERI

Coronavirus, esce di notte ad Augusta per andare dalla fidanzata: denunciato

Denunciato per non aver rispettato le norme anti-coronavirus fuggendo nottetempo dalla fidanzata. È accaduto ad Augusta dove il dolce fidanzato, con un gesto romantico, voleva farsi perdonare dopo un litigio avuto per telefono con la dolce metà.

Ma la fuga non è andata a buon segno perché il fidanzato è stato colto in flagrante dai carabinieri occupati nelle attività di controllo per garantire il rispetto delle disposizioni impartite dal Governo.

I militari hanno anche denunciato a Noto, 7 persone, tra i 25 ed i 31 anni, che giocavano a calcio in un cortile; ad Avola 4 persone che chiacchieravano all’esterno di un bar regolarmente chiuso; a Marzamemi due persone si intrattenevano senza giustificato motivo nel molo del borgo marinaro. A Pachino 5 persone stavano parlando tra loro, in assembramento, nei pressi della piazza principale. A Cassibile è stata trovata aperta una rosticceria. A Floridia un centro scommesse era irregolarmente aperto con all’interno persone.

Gli esercizi commerciali sono stati immediatamente fatti chiudere e sarà inoltrata proposta di sospensione della licenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X