L'ALLARME

Pesci morti alle saline di Augusta: si attende l'accertamento tecnico dell'Arpa

di
augusta, pesci morti, saline Regina, Antonio Caruso, Siracusa, Cronaca
pesci_morti_saline_augusta

È allarme ad Augusta per centinaia di pesci trovati morti nelle saline Regina di Augusta. Il "Comitato stop veleni" da alcuni giorni ha inviato mail con riprese video alla polizia municipale di Augusta, Arpa Siracusa e prefettura di Siracusa, alla Capitaneria di Porto e all'Asp Siracusa, richiedendo interventi di campionamento.

Anche il presidente del comitato "Genitori e figli –Unitevi a noi”, Antonio Caruso in una diretta Facebook mostra la situazione di pesci in avanzato stato di putrefazione che emanano cattivo odore nelle zona a piazza Unità d’Italia e arriva fino alle abitazioni: "Chiediamo aiuto agli enti di competenza e alle associazioni di categoria per la tutela delle saline. Vogliamo capire cosa sta accadendo alla nostra amata zona umida. Sarà cura della Capitaneria di porto informare l’Arpa e gli organi preposti. Da ciò che mi è stato riferito la moria potrebbe essere stata causata dal passaggio repentino dalle basse temperature al caldo. Bisogna però approfondire perché questa potrebbe essere solo una concausa. Invitiamo tutti i soggetti coinvolti ad attivarsi tempestivamente per chiarire le ragioni del fenomeno e intervenire”.

Dalla capitaneria di porto di Augusta si precisa: "Non è la prima volta che in quella zona a causa del caldo e del mancato ricambio d'acqua i pesci muoiono per una cattiva ossigenazione alle saline Regina. Abbiamo chiesto un accertamento tecnico dell'Arpa per capire cosa stia esattamente accadendo. La zona delle saline è collegata al mare con dei canali che dovrebbero essere puliti dal Comune di Augusta".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X