stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Priolo Gargallo, non le affidano la figlia e danneggia l'auto del suo ex: arrestata

di

Danneggia l'auto dell'ex convivente e della sua nuova compagna a Priolo Gargallo. I carabinieri sono intervenuti in un’abitazione di via Bondifè a causa di un’aggressione in atto da parte di una donna, G. M., di Augusta di 47 anni. La donna ha danneggiato la porta dell’abitazione, la sua autovettura, insultando e minacciando di morte entrambi. Si tratta della seconda volta nel giro di pochi giorni. La 47enne è stata quindi bloccata e arrestata per danneggiamento aggravato.

La quarantasettenne, oltre ad essere spinta da gelosia, ha aggredito il suo ex per l’affidamento congiunto della figlia minore, temporaneamente però affidata dal Tribunale per i minori solo al padre.

Nello specifico, nel corso della seconda aggressione all’ex convivente, la donna si era allontanata all’arrivo della pattuglia dei carabinieri. Al suo ritorno si è scagliato contro l’autovettura di famiglia, distruggendo specchietti retrovisori, spazzola tergicristalli anteriore e posteriore e il vetro parabrezza anteriore.

La donna si trova agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X