CARABINIERI

Floridia, due chili di marijuana in casa: 23enne arrestato per spaccio

di

Nasconde in casa a Floridia due chili di marijuana. I carabinieri hanno arrestato Antonio Privitera, di 23 anni, disoccupato siracusano, pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La marijuana sequestrata avrebbe fruttato nella vendita al dettaglio fra i 15 ed i 16mila euro.

I militari, al termine di un'indagine, hanno perquisito la sua casa trovando due chili di marijuana, 7 grammi di cocaina, tre bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

Il giovane ha consegnato spontaneamente ai carabinieri circa 50 grammi di marijuana che erano nascosti in un mobiletto posto sul pianerottolo davanti alla porta, con la speranza che la perquisizione non venisse estesa anche all'interno della sua abitazione.

I carabinieri, invece, sono entrati e hanno trovato in camera da letto il resto della droga. Il giovane è stato portato in carcere in attesa del rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X