SCAVI CLANDESTINI

Carlentini, tombaroli in azione con un escavatore nel parco Leontinoi

Allarme tombaroli nel parco archeologico "Leontinoi" di Carlentini. Ieri mattina è stata scoperta dagli addetti dell'area una campagna di scavi archeologici clandestini.

Inoltre hanno scoperto che la rete di recinzione dell'area era stata tagliata e che alcuni ignoti con un piccolo bobcat avevano fatto una profonda buca per estrarre materiale archeologico. All'interno dell'area ci sono reperti di vario genere, dall'età greca a periodi più recenti. Il funzionario della Sovrintendenza ha presentato una dettagliata denuncia ai carabinieri della stazione di Carlentini.

L’articolo nell’edizione di oggi del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X