stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia Petrolchimico di Siracusa, confronto Regione-Comuni sul rilancio

Petrolchimico di Siracusa, confronto Regione-Comuni sul rilancio

Il governo Musumeci focalizza la sua attenzione sul polo Petrolchimico di Siracusa.

Si è infatti svolto un confronto aperto con i Comuni, le organizzazioni sindacali e gli industriali per delineare le strategie di rilancio e sviluppo dell’area già colpita dalla crisi del comparto aggravata dalla pandemia.

Al tavolo di confronto hanno preso parte il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, gli assessori regionali alle attività Produttive Mimmo Turano e all’Energia Daniela Baglieri, e in modalità video-conferenza, il prefetto di Siracusa Giuseppa Scaduto, i sindaci di Augusta, Floridia, Melilli, Priolo e Solarino, i rappresentanti di Confindustria Siracusa, della Camera di Commercio Sud Est Sicilia, tutte le sigle sindacali, la deputazione regionale del territorio e i direttori generali dei dipartimenti regionali Attività produttive, Energia e Programmazione.

L’ampio apprezzamento per l’iniziativa della Regione sul petrolchimico di Siracusa da parte dei sindaci, delle imprese e dei sindacati – ha sottolineato l’assessore Turano – ci conferma di essere sulla strada giusta. L’obiettivo della Regione è quello di individuare una strategia condivisa e rapida che permetta in accordo con lo Stato di sostenere questo importante comparto produttivo duramente colpito dalla crisi, di salvaguardare i livelli occupazionali e di proseguire nel necessario percorso di riconversione e de carbonizzazione”.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X