stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Mito e luce ad Ortigia, si inaugura Materiarte: esposte pitture, sculture e fotografie

Mito e luce ad Ortigia, si inaugura Materiarte: esposte pitture, sculture e fotografie

Si inaugura il 5 giugno alle 18 ad Ortigia (Siracusa) la galleria Materiarte curata da Marcella Damigella. Uno spazio artistico allestito al piano terra dell'hotel Roma a due passi dal Duomo, e che ospita le mostre di Andrea Chisesi e Stefania Pennacchio. Un omaggio alla città con pitture e sculture sul tema del “mito”.

Esposte anche le fotografie di Emma Nica, alla sua prima mostra.

Sono in tutto 65 le opere esposte fra pittura, scultura e fotografia, oltre a una selezione di bozzetti, disegni e altri oggetti.

I temi che legano tutte le opere sono quelli della luce e del mito. Si racconta di Latona dea greca e amante di Giove ad esempio che, secondo la mitologia, dovendo dare alla luce due gemelli, era in cerca di un luogo sicuro dalle ire vendicative di Giunone moglie del potente dio. Ecco che arrivò ad Ortigia.

Nelle opere di Chisesi poi prevale il connubio tra natura e uomo. Arrivano in Sicilia dalla collezione “Pietre della memoria” le opere dedicate a Michelangelo attraverso i versi di Gabriele d’Annunzio.

Le sculture di Stefania Pennacchio invece evocano scudi, elmi e corazze di guerrieri. Dagli scatti di Emma Nica invece emergono figure androgine, libere da ogni stereotipo.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X