stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Siracusa, il «campo è troppo scivoloso» e i giocatori del Rubiera vanno via
PALLAMANO

Siracusa, il «campo è troppo scivoloso» e i giocatori del Rubiera vanno via

Partita chiusa per abbandono degli ospiti a Siracusa fra i padroni di casa Teamnetwork Albatro e il Secchia Rubiera nell’undicesima giornata del massimo campionato di pallamano. Alla palestra Akradina gli ospiti decidono di abbandonare il campo puntando il dito sull’eccessiva scivolosità in alcuni punti del campo a poco più di 13 minuti dalla fine sul risultato di 22-18 per i siracusani.

Dopo un lungo conciliabolo fra il commissario di campo Ardente e la coppia arbitrale formata da Bassan e Bernardelle e l’ennesimo rifiuto da parte del Rubiera di ritornare in campo la partita è stata dichiarata chiusa al minuto 16’50" del secondo tempo. In settimana si conosceranno i provvedimenti del giudice sportivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X