stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Pallanuoto, Ortigia Siracusa-Savona a porte chiuse. Piccardo: "Peggior avversario dopo la coppa"
SERIE A1

Pallanuoto, Ortigia Siracusa-Savona a porte chiuse. Piccardo: "Peggior avversario dopo la coppa"

ortigia siracusa, pallanuoto, Siracusa, Sport
Stefano Piccardo

Dopo l'accesso alla finale di Euro Cup, l'Ortigia Siracusa torna in vasca domani per il campionato di pallanuoto. Alla piscina “Paolo Caldarella” ospiterà, a porte chiuse dopo le misure per l'emergenza coronavirus, il Savona. All'andata, l'Ortigia vinse solo nel finale grazie a un gol di Vidovic.

"Il Savona è una squadra difficilissima da affrontare, allenata molto bene da un tecnico che ritengo essere uno tra i più bravi - dichiara alla vigilia il tecnico Stefano Piccardo -. Hanno un buon organico, tre esterni di alto livello come Rizzo, Molina e Campopiano, un paio di giocatori navigati per la A1, tanti giovani interessanti. Sarà una partita nuotata, difficile, è il peggior avversario da incontrare dopo la coppa, perché è una squadra che ti riporta subito alla realtà. A inizio anno loro hanno perso una pedina chiave, il centroboa Bianco, e hanno faticato a trovare un nuovo assetto di gioco, poi sono riusciti a mettere a punto buone soluzioni e ora stanno giocando bene e ottenendo risultati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X