PALLANUOTO

#TuttiInsieme, l'Ortigia Siracusa chiede il sostegno per la gara decisiva contro il Posillipo

di

L'Ortigia Siracusa chiama a raccolta i propri tifosi in vista della partita di sabato pomeriggio, alle ore 15, alla piscina “Paolo Caldarella”, quando affronterà il Posillipo, quarto in campionato.

I siciliani tenteranno il sorpasso o l'allungo, nel caso in cui fosse confermata la revoca della vittoria a tavolino dei napoletani contro il Recco. È tra le partite più importanti delle cinque che restano da giocare nella regular season con obiettivo sempre la Final Six.

In occasione del big match, Giacoppo e compagni chiedono il sostegno e l'appoggio dei tifosi e della città. La parola d'ordine è #TuttiInsieme, che è diventato l'hashtag ufficiale con il quale i giocatori, il tecnico e la società si appellano ai siracusani, con l'obiettivo di giocare questa partita davanti a una tribuna piena di appassionati e sostenitori e colorata di biancoverde.

"I siracusani, nei momenti importanti, di solito rispondono alla grande. A questo punto della stagione, abbiamo sempre potuto contare su un pubblico numeroso e molto partecipe", ha detto il capitano Massimo Giacoppo.

"Come è stato a Catania per l'Euro Cup e come è stato in campionato, nei momenti più attesi, la tribuna si è riempita e la città ha partecipato. Noi - continua - siamo pronti e contiamo su di loro, sul loro apporto, per avere il quattordicesimo uomo in squadra".

"Sarà una bellissima partita – dichiara il tecnico Stefano Piccardo – con un avversario blasonato e forte. Mi auguro che la gente venga a sostenerci, che i tifosi siano tanti e che si possa affrontare questa gara tutti insieme".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X