stampa
Dimensione testo
SERIE D

Il Siracusa batte la Leonfortese e prova la fuga

di

SIRACUSA. Terza vittoria consecutiva per il Siracusa che archivia con un gol per tempo la pratica Leonfortese e consolida la prima posizione in classifica quando mancano tre turni alla conclusione della stagione regolare di serie D. L’undici di Gaetano Mirto viene risucchiato, invece, nella zona calda della graduatoria ed il rischio play-out è dietro l’angolo. Allo stadio «Nicola De Simone» il successo per due a zero degli azzurri coincide con la riapertura della tribuna centrale dopo i lavori, durati oltre 4 mesi, per la costruzione della nuova copertura. Il Siracusa di Andrea Sottil si trova in vetta con tre punti di vantaggio sulla Frattese che però deve recuperare mercoledì prossimo la gara in casa dell’Aversa Normanna. La Cavese, prossima avversaria del Siracusa, adesso dista sei lunghezze.

Contro la Leonfortese c’è spazio per l’esordio dal primo minuto del pugliese Emanuele Trofo (costretto a rimanere fuori per cinque minuti nel primo tempo dopo un colpo subito al naso) in sostituzione dello squalificato Carmine Giordano. Bene anche la gara di Marghi che, invece, ha preso il posto di Michele Barbiero, fermato per un turno. Al 9’ Spinelli lancia Ricciardo che viene anticipato dal portiere ospite Costanzo. Un minuto dopo Trofo perde la sfera che viene rubata da Lo Coco che ci prova dalla distanza ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Il Siracusa al minuto 15 passa in vantaggio. Cross di Sibilli, l’attaccante Ricciardo rimette al centro per il tiro al volo in piena area di rigore di Catania che insacca. Il giocatore catanese firma la rete 19 in questo campionato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X