stampa
Dimensione testo
SERIE D

Il Siracusa sbatte contro il solido Due Torri

di

SIRACUSA. Il Siracusa non riesce ad abbattere il muro eretto dal Due Torri e perde così la prima posizione. Finisce uno a uno allo stadio "Nicola De Simone" davanti ad una buona cornice di pubblico la sfida tra azzurri e biancorossi. Nel primo tempo i ragazzi di Andrea Sottil, sostituito in panchina dal vice Gianluca Cristaldi perché squalificato, non riescono a concretizzare le occasioni create e subiscono l'aggressività e la buon tenuta del campo dei messinesi arrivati a Siracusa con la voglia di strappare un punto.

L'undici di Antonio Venuto, anche lui fuori dal rettangolo di gioco per squalifica, imposta la partita sulle veloci ripartenze lasciando il pallino del gioco agli azzurri. Ad inizio ripresa gli ospiti inaspettatamente trovano il vantaggio ed gli azzurri dopo aver accusato il colpo si gettano in avanti. Questa volta gli innesti dalla panchina Gallon e Ricciardo non risultato determinanti come in altre occasioni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X