stampa
Dimensione testo
L'EVENTO

Ad Augusta la terza edizione del "Trinacria Ballet": i 23 ballerini vincitori

di

La terza edizione del «Trinacria Ballet», svoltasi domenica scorsa al «Teatro Città della Notte» di Augusta, si è conclusa nella notte di lunedì e solo ieri sera il direttore artistico Dario Biuso ha reso noti i nomi dei 23 ballerini di danza classica che, su mille partecipanti da tutta Italia, sono stati scelti da una prestigiosa giuria internazionale che ha conferito loro borse di studio per l’accesso ad ambite accademie di danza europee.

Il concorso era aperto a quattro categorie di ballerini: baby (da 7 a 9 anni), allievi (da 10 a 13 anni), junior (da 14 a 16 anni) e senior (da 17 anni in su). I giurati erano: Tania Matos (Kings International Ballet Academy di Londra) e Oliver Matz (Zurich Dance Academy di Zurigo), Attila Kalmar (Hungarian Dance Academy di Budapest), Donatien Ravet (L’Opera di Marsiglia), Alessandra Calore (Atzewi Dance Company di Modena) e Alessandra Carosi (Ials di Roma).

Di seguito i nomi dei 23 giovani vincitori, suddivisi per istituto di assegnazione delle borse di studio.
Zurich Dance Academy di Zurigo: Iole Rosa Biondi, Luca Pio Macrí, Mattia Mavilla. Hungarian Dance Academy di Budapest: Giuseppe Pappalardo. Kings International Ballet Academy di Londra: Valeria Ferrarotto, Flaminia Raimondi, Lorenza Impellizzeri, Giovanna Mirabile, Emanuela Puglia, Marta Sciletta. Festival Internazionale Giovane Balletto d’Europa di Yaroslavl (Russia): Emma Di Caro, Burns Luc, Emily Parry, Downing e Jardine Poppy. Ials di Roma: Mattia Giuffrida, Martina Licciardello, Beatrice Sinatra. Apad di Modena: Paolo Chiarenza, Gaia Melluzzo, Nicole Pitino, Manuela Risicato, Giordana Seminara.

L’evento è stato organizzato dal «Centro sportivo educativo nazionale» (ente di promozione sportiva del Coni) di Catania, il cui presidente Mario Macchia ne è ideatore insieme al direttore artistico Dario Biuso che, infine, ha dichiarato: «Il livello tecnico dei ballerini era molto alto, la giuria ha faticato a decretare i vincitori. A questi ballerini è stata data una possibilità di diventare veri professionisti della danza. Per l’anno prossimo stiamo pensando a un Trinacria Ballet più agguerrito».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X