stampa
Dimensione testo
NEL SIRACUSANO

Vendicari, un’escursione in riserva

di

SIRACUSA. Alla scoperta di alcune zone dell’affascinante riserva naturale di Vendicari, nel siracusano.

Un’escursione naturalistica da Eloro fino a Cittadella. È quella che si svolgerà domenica prossima.

A organizzarla sarà l’associazione «Kalura».

Si visiterà la zona costiera lungo uno dei tratti che riveste un notevole interesse naturalistico per la presenza di ambienti marini e terrestri assolutamente integri e incontaminati. I partecipanti percorreranno, da nord a sud, tutta la riserva naturale orientata di Vendicari, una delle poche zone umide d’Italia di importanza internazionale.

Area nevralgica nelle rotte migratorie e di svernamento di numerose specie di uccelli nonché ricca di preziose associazioni vegetali proprie di questi sistemi. Ma la riserva non è solo natura. Custodisce al suo interno le tracce indelebili del passaggio di popoli diversi che, nel corso dei secoli, hanno frequentato l’area. Numerose le testimonianze storico-archeologiche che lungo il cammino si incontrano. Come ad esempio le latomie, lo stabilimento ellenistico per la lavorazione del pesce, le necropoli e la basilica bizantina, le rovine greche di Eloro, la torre sveva e la tonnara. Gli amanti dell’avventura e della storia avranno la possibilità così di svolgere un affascinante trekking costiero tra natura e archeologia. Sarà un percorso per camminatori abituali (2 orme) della lunghezza di circa 15 chilometri su sentieri segnati alternando tratti sabbiosi a tratti rocciosi senza dislivelli di rilievo. L’associazione Kalura consiglia sempre il classico equipaggiamento da escursione giornaliera primaverile: scarponi da trekking o in alternativa scarpa bassa comoda e chiusa, zaino piccolo (capacità max consigliata 30 lt.), cappello per proteggersi dal sole, crema protettiva solare, mantellina o giacca per la pioggia, binocolo, acqua e pranzo a sacco. L’appuntamento per la partenza sarà domenica alle 8 in piazza Libertà, a Ragusa.

Chi volesse avere maggiori informazioni può chiamare la segreteria di Kalura al numero 3270069217 oppure mandare una mail all’indirizzo di posta elettronica info@kalura.org.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X