stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sorprende un uomo mentre abbandona rifiuti illegali, aggredito il sindaco di Augusta
LA DENUNCIA

Sorprende un uomo mentre abbandona rifiuti illegali, aggredito il sindaco di Augusta

Siracusa, Politica
Giuseppe Di Mare

Un uomo ha aggredito il sindaco di Augusta Giuseppe Di Mare, che è stato costretto a recarsi al Pronto soccorso. La reazione violenta è scaturita dopo che il sindaco lo ha sorpreso mentre stava smaltendo abusivamente degli scarti di lavorazione edile. Di Mare ha rimediato 5 giorni di prognosi e dopo essere stato dimesso ha presentato una denuncia al commissariato di polizia. «Durante la pausa pranzo - dice Di Mare - di oggi mi sono accorto di questo cittadino che con menefreghismo e in maniera disinvolta, stava abbandonando dei rifiuti edili, in maniera del tutto irregolare, in un carrellato a servizio di un’attività commerciale. Mi sono avvicinato a lui e in maniera educata gli ho chiesto di riportare indietro i rifiuti e di provvedere successivamente a conferirli in maniera idonea. Ha reagito in maniera del tutto spropositata iniziando dapprima con le minacce verbali e subito dopo passando a quelle fisiche».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X