stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Impianto fotovoltaico nel Siracusano, si oppongono i sindaci
AMBIENTE

Impianto fotovoltaico nel Siracusano, si oppongono i sindaci

No secco da parte dei sindaci per la realizzazione dell'impianto fotovoltaico nel Siracusano. I sindaci di Siracusa, Canicattini Bagni e Noto, Francesco Italia, Marilena Miceli e Corrado Bonfanti, con un documento congiunto hanno motivato il loro no alla realizzazione dei un mega-impianto fotovoltaico, della Lindo srl, nei loro territori.

Secondo i sindaci «il mega impianto industriale fotovoltaico a terra, su un terreno agricolo di oltre 100 ettari, in località Cavadonna nei territori dei Comuni di Siracusa, Canicattini Bagni e Noto, la cui eventuale realizzazione metterebbe a rischio, deturpandolo e stravolgendolo irrimediabilmente, un ampio territorio alle porte dell’altopiano ibleo, di grande pregio naturalistico, paesaggistico e storico, al centro dei siti Unesco di Siracusa - Noto - Palazzolo Acreide e Pantalica oltre che la visione strategica di sviluppo dei territori interessati».

Per Italia, Miceli e Bonfanti «l'impianto industriale fotovoltaico proposto dalla Lindo srl, che di fatto modificherebbe radicalmente lo stato dei luoghi ed ancor più la visione strategica e programmatica di sviluppo ecosostenibile dei propri Comuni». I sindaci hanno scelto «quale modello di sviluppo dei loro territori un modello sostenibile basato su turismo, cultura ed agroalimentare e sulla conseguente necessaria tutela delle caratteristiche tipiche del paesaggio agrario ibleo».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X