stampa
Dimensione testo
SIRACUSA

Sanità, scontro Avola-Noto: solo il sindaco Bonfanti va dal ministro

di
Avola, noto, Sanità. Siracusa, Arturo Rizza, Corrado Bonfanti, Luca Cannata, Pietro Rosa, Salvatore Valvo), Siracusa, Politica
Corrado Bonfanti, sindaco di Noto

Sanità e polemiche. Stamani a Roma il sindaco di Noto Corrado Bonfanti e i tre consiglieri comunali che fanno parte della commissione sanità (Pietro Rosa, Arturo Rizza e Salvatore Valvo), incontreranno il ministro della Salute Giulia Grillo, per prendere in esame, alla luce della mozione approvata in aula, le incognite legate alla sanità nel profondo sud della provincia di Siracusa.

Lontano dalla capitale, però, a tenere banco sono le scintille, con tanto di botta e risposta, tra il sindaco di Avola Luca Cannata e quello di Noto. Il primo, una volta appresa la notizia del viaggio romano, non ha gradito la "fuga" in avanti del collega netino: "Un incontro che ha come tema la sanità del territorio – ha detto Cannata - deve avere la partecipazione di tutti i rappresentanti dei cinque Comuni".

"È chiaro che tra il ministro Grillo e il sindaco Bonfanti - ha sbottato Cannata - non ci può essere un dialogo esaustivo che porti le istanze di tutto il distretto sanitario". Una polemica a distanza – ma non è la prima – che Bonfanti ha raccolto senza farsi pregare troppo.

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X