Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Floridia, mozione di sfiducia contro il sindaco

FLORIDIA. Un consiglio comunale ”ridotto” dagli atti e dai comportamenti della giunta municipale ad un ”passacarte” con le funzioni ”umiliate e sacrificate”. Passano al contrattacco dieci consiglieri comunali di Floridia Antonino Gibilisco, Marco Cianci, Fabiana Gallo, Salvatore Burgio, Carmelo Giarratana, Angelo Carpinteri, Carmelo Bastante, Cristian Fontana, Sandro Beltrami, Paolo Teodoro che hanno protocollato ieri mattina la mozione di sfiducia al sindaco Orazio Scalorino. L'atto che adesso dovrebbe andare al voto in aula servirà, come sottolineano, ”a capire realmente chi non è attaccato alla poltrona. Noi non abbiamo paura ad andare a casa”.

Tutto ha avuto inizio dal piano sui rifiuti, non ancora approvato, passando poi al bilancio di previsione su cui i consiglieri avevano proposto modifiche, che però poi non sarebbero state concretizzate in atti da parte del sindaco e dall'amministrazione, fino all'ultima seduta di venerdì scorso, convocata per l'approvazione delle aliquote di Imu e Tari.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Caricamento commenti

Commenta la notizia