stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Siracusa, il deputato Vinciullo digiuna per il nuovo ospedale
SANITA'

Siracusa, il deputato Vinciullo digiuna per il nuovo ospedale

di

SIRACUSA. Uno sciopero della fame ad oltranza, fino a quando non ci saranno risposte chiare e impegni concreti per la definizione e l’avvio dell’iter per il nuovo ospedale della città. Enzo Vinciullo, ex vicesindaco, ex assessore comunale, deputato regionale di Nuovo centrodestra e presidente della commissione Bilancio ha iniziato ieri mattina il digiuno.

Come annunciato dieci giorni fa quando, riaccendendo il dibattito sulla vicenda, si è rivolto al Comune e all’Asp rivendicando una svolta. «Servono azioni immediate e concrete - dice Vinciullo - perchè il finanziamento per il nuovo ospedale c’è e se dovessero arrivare i soldi questa città rischierebbe di perderli e con essa anche la possibilità di avere finalmente una struttura sanitaria moderna, efficiente, innovativa. Un grave torto a tutti i sidacusani e alle future generazioni».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X