stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Avola, ecco i risparmi sui costi di personale e politica
SPENDING REVIEW

Avola, ecco i risparmi sui costi di personale e politica

di
L'ultima delibera della giunta comunale che nei giorni scorsi ha approvato il Peg (Piano esecutivo di gestione), con la quale sono stati assegnati i fondi ai servizi e responsabili di settore

AVOLA. Un anno finanziario pieno di risparmi sui costi del personale e anche della politica, quello che esce fuori dall'ultima delibera della giunta comunale che nei giorni scorsi ha approvato il Peg (Piano esecutivo di gestione), con la quale sono stati assegnati i fondi ai servizi e responsabili di settore. Peg messa a punto, c'è da dire, nell'ottica di rientrare sulle previsioni del Piano di Riequilibrio Finanziario dell'Ente, in attesa di essere approvato dalla Commissione ministeriale e dalla Corte dei Conti regionale. Si parte dai risparmi operati nello "staff" del Gabinetto del Sindaco, in questo caso nell'ambito del personale dipendente che comparato e raffrontato al periodo 2011/2012 con la precedente gestione amministrativa è stato conteggiato un risparmio complessivo del 51,29 per cento.

In questo caso a pesare nella precedente amministrazione sono stati gli enorme e a volte stratosferici straordinari pagati al personale dello " staff", tra cui gli autisti (attualmente i due autisti vengono utilizzati con la turnazione), custodi ( in molti casi uno dei custodi ha avuto pagato in un solo anno circa 8.500 euro di straordinario), e il caso " particolare" di una impiegata che nell'anno 2011 ha percepito per ore di lavoro straordinario la somma di 19.475 euro. Insomma, un doppio stipendio.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X