stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reparti senza primari a Siracusa, Vinciullo: fare i concorsi
SANITA'

Reparti senza primari a Siracusa, Vinciullo: fare i concorsi

SIRACUSA. Niente concorsi all’Asp e sette reparti restano ancora senza un primario, ma con direttori facenti funzione, nominati da mesi alla guida delle varie unità. Un quadro per nulla cambiato all’ospedale «Umberto I». I concorsi sono fermi da anni e qualcosa dovrebbe essere sbloccata con la rete ospedaliera e quindi con la nuova dotazione organica dell’azienda sanitaria. Il provvedimento sui posti letto è stato deliberato in commissione Sanità all’Ars e si attende adesso solo l’ok definitivo da parte del ministero della Sanità. I concorsi dovrebbero partire dal mese di gennaio del prossimo anno, ma finora nulla sarebbe stato predisposto.

I sette reparti senza guida, solo all’ospedale cittadino, dopo che i rispettivi direttori sono andati in pensione, e quindi non ci sono primari vincitori di concorso sono la Rianimazione, il Pronto soccorso, la Cardiologia, la Pneumologia, la Neonatologia, l’Oftalmologia e l’Urologia. Gli incarichi di direttori facenti funzione, tra l’altro, dovrebbero avere una scadenza precisa, un anno e poi non possono essere rinnovati: alcuni hanno un incarico per ”sostituzione” a cui è stata applicata la normativa prevista dall’articolo 18 del contratto nazionale di lavoro.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X