stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ponte chiuso a Cassibile, i Forconi: «Tagliati fuori dai collegamenti»
AUTOSTRADA

Ponte chiuso a Cassibile, i Forconi: «Tagliati fuori dai collegamenti»

Chiuso il ponte da settimane e disagi per gli agricoltori e i commercianti. Una protesta simbolica all’ingresso dell’autostrada per Gela contro la chiusura del ponte di Cassibile. Trattori e mezzi agricoli ieri mattina in sosta allo svincolo: chiedono un percorso alternativo per raggiungere le aziende di Avola e di Cassibile, in quanto dopo la chiusura del ponte è vietato l’ingresso o l’uscita dei mezzi lungo questa strada.

Per le automobili e i mezzi pesanti, per cui non c’è il divieto, è previsto il transito attraverso l’autostrada per raggiungere queste località, mentre per gli altri mezzi che hanno una cilindrata o delle dimensioni inferiori, emergono i maggiori disagi. A manifestare insieme a loro anche Mariano Ferro, leader del movimento dei Forconi, a sostegno di questa piccola protesta e per sollecitare immediati interventi. L’unico percorso alternativo, previsto con apposita segnaletica che è stata disposta dall’Anas, è quello di utilizzare la provinciale 14 «Maremonti», superare il Comune di Canicattini e raggiungere lo svincolo che conduce alla statale «287», prima dell’intersezione per Palazzolo, che porta a Noto e ad Avola antica.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X