stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Priolo, protesta alla Revisud: senza stipendio da due mesi, venti lavoratori bloccano l'ingresso
INDUSTRIA

Priolo, protesta alla Revisud: senza stipendio da due mesi, venti lavoratori bloccano l'ingresso

industria, Siracusa, Economia
La protesta alla Revisud nella foto postata su Facebook dalla Uilm

Bloccato da stamani l'ingresso alla Revisud, ditta metalmeccanica brindisina che opera nella zona industriale di Priolo. Venti lavoratori, fra diretti e indiretti, lamentano l’assenza di risposte da parte della ditta dopo due mesi senza percepire stipendi.
«È una situazione diventata insostenibile - dicono i rappresentanti dei lavoratori, Claudio Moschetto per la Uilm Uil, Benedetto Ricciotti per la Fim Cisl e Riccardo Moschitta per la Fiom Cgil -. Ci occupiamo di manutenzione meccanica negli impianti e spesso lavoriamo anche in condizioni di poca sicurezza». I segretari di Fim Fiom Uilm hanno più volte richiesto un incontro con la direzione della Revisud senza avere risposta: «A questo punto non resta che dichiarare lo stato di agitazione riservandosi di mettere in campo ulteriori iniziative a tutela dei lavoratori».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X