stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Portopalo di Capo Passero, pronta la banda ultralarga: servizio sulla rampa di lancio
INTERNET

Portopalo di Capo Passero, pronta la banda ultralarga: servizio sulla rampa di lancio

Portopalo di Capo Passero è pronta ad accogliere la rivoluzione digitale: abitazioni, uffici pubblici, attività commerciali e ricettive, scuole sono infatti già raggiunti da una rete pubblica di telecomunicazioni a banda ultralarga che entrerà a breve in funzione. La copertura capillare del comune è avvenuta nei mesi scorsi con particolare attenzione alle zone meno digitalizzate. I lavori sono stati condotti da Open Fiber, società per azioni chiamata a realizzare l’infrastruttura che consente a cittadini e imprese di beneficiare di velocità di connessione al web finora inedite.

Le risorse stanziate non gravano sul bilancio del Comune: l’infrastruttura è infatti finanziata con fondi regionali e statali e resterà di proprietà pubblica. Le attività sono state coordinate da Infratel, società “in house” del Ministero dello Sviluppo Economico, con l’attenta supervisione della Regione Siciliana.

Grazie ad un protocollo d’intesa con il Comune di Portopalo, fortemente voluto dall’ex vicesindaco Andrea Gozzo nel 2017, Portopalo oggi beneficia di circa duemila tra private abitazioni e insediamenti produttivi raggiunti dalla rete a banda ultralarga, 87 in modalità FTTH (Fiber-to-the-home) e 1904 in modalità FWA (Fixed Wireless Access). Tra le unità immobiliari cablate anche 9 sedi della pubblica amministrazione, che potranno quindi erogare i propri servizi in modo ancora più efficiente ed efficace: i plessi di via Algeria e via Isonzo dell’Istituto comprensivo “B. La Ciura”, il Municipio, la Guardia medica, la Protezione civile, la Biblioteca comunale, il Cineteatro, la stazione dei Carabinieri e il Centro anziani.

Il sindaco Gaetano Montoneri e l'assessore ai Lavori pubblici Eleonora Orlando esprimono grande soddisfazione per l’obiettivo raggiunto: "Una grande opportunità di crescita economica, efficienza lavorativa e competitività per il nostro paese ed i nostri compaesani. Una rete a banda ultralarga permette di abilitare servizi che vanno a beneficio dell’intera collettività: smart working, telemedicina, telelavoro, educazione a distanza, Industria 4.0, videosorveglianza, domotica e tanto altro ancora da inventare".

Il servizio di connettività sarà disponibile nelle prossime settimane. A tal proposito è opportuno ricordare che Open Fiber non si rivolge direttamente agli utenti finali: una volta aperta la vendibilità, i cittadini di Portopalo potranno verificare la copertura del proprio indirizzo sul sito openfiber.it, contattare uno dei diversi operatori partner di Open Fiber per scegliere il piano tariffario preferito e iniziare a navigare ad alta velocità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X