EDILIZIA

Sicurezza nelle scuole di Siracusa: bloccati 4 progetti dalla Regione

di

Stop a quattro progetti di edilizia scolastica da parte della Regione e il comitato «Scuole sicure» scrive al prefetto Luigi Pizzi. Gli istituti scolastici della città sono chiusi per la pausa estiva ma tra poco più di un mese e mezzo, il 12 settembre, ripartiranno le lezioni e secondo Angelo Troia, presidente del comitato, c'è ancora molto lavoro da fare per rendere più sicuri gli edifici così come restano tante le preoccupazioni.

A chiedere all'assessorato regionale all'Istruzione e alla Formazione professionale chiarimenti sulla decisione di bocciare alcuni interventi in città è stato proprio il comitato di cittadini che da tempo ormai si battere per il miglioramento delle condizioni di sicurezza nelle scuole cittadine.

Secondo quanto si legge nella nota dell'assessorato regionale il problema principale è stata «l'incompletezza della documentazione» inviata dall'amministrazione «in quanto mancante della prevista approvazione amministrativa dei progetti, specificatamente prevista dal bando». A mancare, di fatto, è stato il via libera ai progetti da parte del consiglio comunale e a nulla, secondo quanto spiegano dall'assessorato, sono servite sia «la tempestiva comunicazione agli uffici comunali di Siracusa» sia la possibilità concessa di «ricorrere al soccorso istruttorio».

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X