INFRASTRUTTURE

Autostrada, verrà completata la Siracusa-Gela. Falcone: "Dall'Europa 48 milioni".

di
autostrada, Gela, Siracusa, Marco Falcone, Siracusa, Economia

Garantito il mantenimento del cofinanziamento da parte dell'Unione europea per il completamento della Siracusa-Gela, nel lotto compreso tra Rosolini ed Ispica. È quanto emerso al termine della missione avuta a Bruxelles, dall'assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone che ha incontrato la commissaria per la Politica regionale, Corinna Cretu. Nel corso del confronto sono stati sbloccati oltre 358 milioni di euro per il prolungamento della metropolitana di Catania.

«L'incontro a Bruxelles - ha spiegato l'assessore regionale alle Infrastrutture - si è rivelato utilissimo in merito al nodo del cofinanziamento dei quarantotto milioni di euro. Siamo riusciti a strappare l'impegno, che dovrà essere comunque formalizzato nelle prossime settimane, secondo il quale realizzando un lotto funzionale della Siracusa-Gela, entro la data ultima per il rapporto finale di esecuzione, termine che spirerà, probabilmente, entro i prossimi sedici mesi, la Comunità europea manterrebbe l'intera somma a disposizione della Sicilia. Abbiamo promesso, e sia il Cas, il Consorzio autostrade siciliane, che l'impresa titolare dell'appalto “Cosedil” si sono impegnati in tal senso, che il lotto funzionale Rosolini-Ispica, che è lungo dieci chilometri, venga completato entro i termini concordati. Riusciremo così a salvare ingenti risorse preziose per la crescita della Sicilia».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X