stampa
Dimensione testo
COMUNE

Rifiuti a Pachino, niente aumenti: la prima bolletta il 30 giugno

di

PACHINO. Stabilite le tariffe e le relative date di scadenza, per il pagamento della Tari 2016. Dopo l' approvazione lo scorso 11 maggio in consiglio comunale del piano finanziario sulla tassa sui rifiuti, la giunta a cui fa capo il sindaco Roberto Bruno, ha approvato le tariffe che verranno applicate sulle bollette che i cittadini pachinesi inizieranno a pagare a partire dal prossimo 30 giugno.

Nessuna aumento rispetto allo scorso anno, così come prevede la legge infatti, l' imposta sulla Tari che arriverà nelle case dei pachinesi, dovrà garantire all' ente il 100% della copertura del servizio di raccolta rifiuti, compreso di smaltimento e conferimento in discarica, che è uguale al 2015, cioè di 3 milioni e 900 mila euro, in quanto ad oggi il Comune, in attesa di un piano d' ambito provinciale che deve essere redatto dalla Srr, Società per la regolamentazione del servi zio di gestione rifiutidi Siracusa, così come ha stabilito la Regione, non ha potuto dare il via ad una nuova gara d' appalto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X