stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Siracusa, i giovani riconquistano la borgata Santa Lucia con un progetto Unesco
"I COLORI DEL SILENZIO"

Siracusa, i giovani riconquistano la borgata Santa Lucia con un progetto Unesco

Un progetto che coinvolge i ragazzi del liceo e dell’Accademia oltre a un gruppo di studenti americani in stage, con la scelta e la condivisione dei luoghi identificati nella Borgata Santa Lucia, come possibili aree di laboratorio, che verranno «colorati» come segno di riappropriazione e cambiamento del territorio.

«I colori del silenzio» è un progetto, dedicato al sito Unesco di Siracusa-Pantalica, finanziato dal Ministero per la cultura e proposto dalla Dirigente del Liceo artistico Antonello Gagini di Siracusa, professoressa Giovanna Strano.

Il progetto è gestito dal Comune di Siracusa, il cui sindaco, Francesco Italia, ha assunto l’impegno come soggetto referente nei confronti del Ministero. Le attività sono seguite dall’Assessore alla Cultura Fabio Granata. Le azioni didattiche del progetto si sono svolte con il coordinamento del direttore dall’Accademia di Belle Arti di Siracusa, professor Alessandro Montel.

La rielaborazione delle informazioni acquisite avviene attraverso una serie di laboratori narrativi in cui sono andati a convergere, saperi, competenze e tecniche, assimilati con esperti di storytelling, di fotografia, videomaking, urbanistica e arte urbana.

La curatrice del progetto, Giada Cantamessa, storica dell’Arte, ha coordinato le fasi operative dedicate all’educazione al patrimonio culturale e alla conoscenza degli aspetti storici e artistici della Borgata di Santa Lucia a Siracusa, luogo emblematico scelto per approfondire le tematiche generali del progetto.

I laboratori didattici hanno visto il coinvolgimento di professionisti e artisti di fama internazionale: Cosimo Bizzarri (storytelling), Luca Andreoni (ricerca fotografica), Niccolò Benetton e Simone Santilli, The Cool Couple, in collaborazione con Maria Vittoria Trovato (ricerca video), Francesco Moncada e Mafalda Rangel, Studio Moncada Rangel (urbanistica tattica), Carlo Alberto Giardina (arte urbana).

Nella Borgata di Santa Lucia sono stati coinvolti giovani Scout del gruppo Assoraider, la cui partecipazione ha permesso di raccogliere le loro testimonianze e insieme riscoprire la storia del quartiere, per riappropriarsi di questi luoghi e dare un primo segnale di cambiamento. La conferenza stampa di presentazione si svolgerà martedì 8 giugno ore 10,30 Pro Loco di Siracusa in Piazza S. Lucia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X