stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Il castello Svevo di Augusta si rifà il look e diventa museo: lavori al via
LA RIQUALIFICAZIONE

Il castello Svevo di Augusta si rifà il look e diventa museo: lavori al via

Il castello Svevo di Augusta, in provincia di Siracusa, si rifà il look. Lavori di ristrutturazione e restauro per creare all'interno della struttura uno spazio museale.

I lavori sono finanziati dal fondo di Sviluppo e coesione - Patto per il Sud, e sono state aggiudicate all'Associazione temporanea di Imprese tra la Lares Lavori di Restauro s.r.l. di Venezia e la Società Cooperativa A.R.A. con sede legale in Monteriggioni (SI), per un valore di oltre 3 milioni di euro.

I lavori dureranno un paio di anni. Sequestrato nel 2016 appunto per lo stato di fatiscenza e abbandono in cui la struttura versa, ecco che il castello Svevo tornerà presto a splendere.

“Dopo anni di abbandono, comincia oggi una nuova stagione per il castello Svevo e il territorio di Augusta - ha detto l'assessore dei Beni culturali e dell'identità siciliana, Alberto Samonà - segnale forte e tangibile del governo regionale di attenzione verso la città di Augusta e la provincia di Siracusa. Ferma dunque la volontà di recuperare la vocazione culturale di luoghi che hanno in sé una bellezza monumentale, storica e ambientale ineguagliabile".

Le origini del castello risalgono al 1232. Nacque come fortezza, e ha avuto sempre una destinazione difensiva anche in relazione al suo posizionamento sul mare. Nel 1680, il castello ha subìto opere di fortificazione mentre nel 1890 fu trasformato in carcere. Il terremoto del 1980 ha provocato parecchi danni strutturali.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X