stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Nelle librerie lo Stramusichiere, gioco ideato da un siciliano: "Le mie passioni diventate lavoro"
GIOCO DA TAVOLO

Nelle librerie lo Stramusichiere, gioco ideato da un siciliano: "Le mie passioni diventate lavoro"

È siracusano il compositore che ha ideato, grazie al supporto di Beniamino Sidoti, lo Stramusichiere, il gioco da tavolo con 50 carte prodotto da Giunti che arriverà in libreria oggi. Andrea Gerratana, classe 1990, vive, studia e lavora a Firenze. Per il giovane compositore nato a Siracusa la musica è un «linguaggio che ha radici profonde».

Grazie al creativo passatempo con le carte, con le quali sarà possibile realizzare ben 12 giochi diversi sperimentandosi musicisti, ha potuto coniugare anche la propria passione per la versione più classica d’intrattenimento: i giochi da tavolo.

Dietro alla realizzazione dello Stramusichiere, nato da un’idea folgorante avuta alle 2 di notte, un casuale - ma provvidenziale - incontro con Sidoti.

L'articolo di Emilia Rossitto sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X