stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Noto diventa palcoscenico dei "luoghi della bellezza"
NEL SIRACUSANO

Noto diventa palcoscenico dei "luoghi della bellezza"

di

NOTO. Un progetto che ruota attorno alla bellezza non può che prendere casa, ormai da sette edizioni, a Noto, con quell’unicità del suo barocco riconosciuta dall’Unesco.

La manifestazione si chiama molto semplicemente «Nei luoghi della Bellezza», perché trasforma la città luogo di produzione culturale, di incontro e confronto, con un coinvolgimento attivo dei cittadini per favorire la cultura e l’arte.

Il Festival, organizzato dal Comune, in collaborazione con l’Associazione Culturale Ri-flexus, «occupa» Noto fino al prossimo 7 maggio: l’artista Luisa Mazza, curatrice del progetto, come ogni anno gioca con la bellezza in tutti i suoi risvolti, etici ed estetici.

L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X