stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dopo la rissa lo investe con l'auto, un 29enne arrestato per tentato omicidio a Sortino
CARABINIERI

Dopo la rissa lo investe con l'auto, un 29enne arrestato per tentato omicidio a Sortino

Tentato omicidio aggravato è l’accusa per la quale i carabinieri della Stazione di Sortino e dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sigonella hanno arrestato un pregiudicato 29enne. I militari erano intervenuti nei pressi di un bar per il danneggiamento della saracinesca provocato dall’impatto di un’auto. Il ritrovamento di un fazzoletto sporco di sangue, ha però indotto i carabinieri ad approfondire le indagini analizzando le telecamere dei sistemi di videosorveglianza della zona che evidenziavano come, durante la notte, davanti al bar, era avvenuta una grave aggressione ai danni di un uomo, più volte colpito con bastoni, calci e pugni da due persone.

Sempre attraverso la visione dei filmati di videosorveglianza, i carabinieri di Sortino hanno identificato vittima e aggressori, accertando che dopo le percosse, gli aggressori hanno investito con la loro vettura il malcapitato, rimasto incastrato, per qualche istante, tra il veicolo e la saracinesca del bar. Il conducente ha poi ingranato la retromarcia dirigendosi a velocità contro di lui che, sebbene ferito, è riuscito a spostarsi leggermente evitando l’impatto con il mezzo che si è schiantato contro la saracinesca. Nonostante la vittima non abbia sporto denuncia, i carabinieri hanno inoltrato una dettagliata informativa alla procura di Siracusa ottenendo dal gip la misura cautelare in carcere nei confronti del principale aggressore, un pregiudicato 29enne del luogo, mentre il suo complice risponderà delle accuse a suo carico in stato di libertà

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X