stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, due arresti per i botti di Capodanno: trovati anche candelotti esplosivi
POLIZIA

Siracusa, due arresti per i botti di Capodanno: trovati anche candelotti esplosivi

Due arresti e sequestri a Siracusa dopo controlli da parte della squadra mobile per contrastare i "botti" di fine anno. Un 36enne è stato fermato in flagranza di reato dopo che è stato trovato dagli agenti in possesso di materiale esplosivo altamente pericoloso.

All'uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, sono stati trovati in un deposito, nascosti, 34 candelotti esplosivi (del peso netto di 2100 grammi). Dopo le formalità di rito, il 36enne si trova ai domiciliari.

Altro arresto degli uomini della quadra mobile ai danni di un uomo di 31 anni, già noto alle forze di polizia, per avere detenuto materiale esplosivo di natura illegale, con l'accusa di omessa denuncia di materiale esplodente e per ricettazione del materiale esplosivo illegale.

Il trentunenne, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di 7 colli di materiale esplosivo ed artifizi pirotecnici, di varie categorie e classificazione, anche di genere commercialmente vietato, per complessivi 43.154 grammi di massa totale lorda e 9.244 grammi di Nec (contenuto esplosivo netto). Anche lui si trova ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X